Giro a Tappe Favignana

In evidenza

Universitas organizza...

Associazioni in rete

Sponsor

 

 

Home
Siciliarunning.it. Bibi Hamad e Luz Nadine De La Cruz Aguirre dominatori della II Mezza maratona di Sciacca PDF Stampa

Sono il marocchino Bibi Hamad e la peruviana Luz Nadine De La Cruz Aguirre i vincitori della 2a edizione della Mezza maratona di Sciacca che si è disputata stamani nella cittadina dell’agrigentino. La manifestazione, organizzata dall’ASD La Tartaruga Sciacca, è stata valida come quinta prova del GP regionale di maratonine che riprendeva oggi dopo la pausa estiva.
Percorso duro, ricco di sali-scendi e repentini cambi di direzione e il caldo per nulla autunnale (il cui picco si è verificato soprattutto nella parte centrale della gara)  hanno fiaccato la resistenza degli atleti, ben 35 infatti sono stati costretti al ritiro, per quasi 600 arrivi.
Nessun problema per i due vincitori, Bibi Hamad (1h10.58 – Universitas Palermo) ha fatti ben presto il vuoto correndo in solitaria i 4 giri del percorso cittadino. Alla fine, malgrado un leggero rallentamento nei chilometri finali della gara, l’atleta dell’Universitas Palermo (già vincitore ad Enna, Agrigenti e Marsala) ha inflitto poco più di tre minuti al secondo arrivato Francesco Nastasi (Ortigia Marcia) e quasi 5 ad Abelkrim Boumalik (Atletica Canicattì).
Stesso copione al femminile con la peruviana tesserata per la società calabrese dell’Atletica Sciuto, che ha vinto a mani basse (1h26.52), facendo registrare un distacco siderale di circa 6 minuti e mezzo dalla seconda arrivata, l’ottima Rosita Patti (Trinacria Palermo; terza  Rosalba Ravì Pinto (Atletica Nebrodi). Proprio quest’ultima, in virtù dell’ottimo risultato di oggi conserva la maglia Oro di attuale leader del circuito di maratonine; al maschile continua a vestire la maglia Oro Vincenzo Iraci (Universitas Palermo) oggi settimo assoluto.
Da registrare nella gara di oggi lo spettacolo che hanno dato lungo il difficile percorso Edna Caponnetto, Annalisa Di Carlo e Liliana Canzoneri che si sono dati battaglia dal primo fino all’ultimo chilometro, finendo ai piedi del virtuale podio assoluto. Al maschile bella la sfida tra Boumalik, Buccafusca e Muratore.
Prossimo appuntamento con la sesta prova del GP regionale di maratonine il 29 ottobre a Riposto.


CLASSIFICA UOMINI
Bibi Hamad (Universitas Palermo) 1h10'58"
Fracesco Nastasi (Ortigia Marcia) 1h14'09"
Abdelkrim Boumalik (Atletica Canicattì) 1h15'41"
Max Buccafusca (Club Atletica Partinico) 1h15'53"
Antonino Muratore (Universitas Palermo) 1h15’57"


CLASSIFICA DONNE
Luz Nadine De La Cruz Aguirre (Atletica Sciuto) 1h26'52"
Rosaria Patti (Trinacria Palermo) 1h33'18"
Rosalba Ravì Pinto (Atletica Nebrodi) 1h33'52"
Edna Caponnetto (GS Valle dei Templi Ag) 1h34'18"
Annalisa Di Carlo (ASD Mega Hobby Sport) 1h34'52"

Articolo e foto Siciliarunning.it

 


mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1118
mod_vvisit_counterIeri144
mod_vvisit_counterSettimana1604
mod_vvisit_counterMese3811
mod_vvisit_counterVisite Totali1343513

We have: 8 guests, 1 members online
Totale delle visualizzazioni
Visitors Counter

Copyright © 2011 - ASD Universitas Palermo - Power by Antonio Pizzurro alias AnPi Production

UNIVERSITAS_nuovo logo 2015.jpg