Giro a Tappe Favignana

In evidenza

Universitas organizza...

Associazioni in rete

Sponsor

 

 

 

 

 

Home
Siciliarunning.it. Osama Zoghlami e Federica Sugamiele fanno festa al Carnevale di Acireale.

C’è il Cus Palermo, ma anche tanto azzurro, sul tetto del 4° Trofeo Carnevale di Acireale che si è disputato stamane nella cittadina ionica. Tra gli uomini infatti a vincere è stato Osama Zoghlami, bronzo sulla distanza dei 3000 siepi nel 2015 agli Europei under 23 di Tallinn e con un PB sulla specialità di 8.22.94 (stabilito a Palermo nel settembre scorso); tra le donne successo dell’atleta nativa di Erice Federica Sugamiele che più volte ha risposto alla chiamata del DT Baldini, ultima la partecipazione agli europei di cross di Samorin, nel dicembre scorso dove l’atleta di Erice è giunta 39 assoluta. 
La manifestazione organizzata dall’Atletica Virtus Acireale , è stata valida come 2° prova del Grand Prix Regionale di corsa su strada – circuito Brillante. Gara dal sapore nazionale visto il parterre di atleti presenti che hanno monopolizzato l’attenzione del folto pubblico che ha seguito la sfida. Zoghlami, Agnello (Casone Noceto), Brancato (Parco Alpi Apuane) il terzetto dei battistrada insieme per tre quarti di gara l’allungo decisivo operato dal cussino è avvenuto infatti nell’ultimo dei cinque giri previsti, accelerazione che gli ha permesso di arrivare in solitaria al traguardo,seguito ad una manciata di  secondi dall’atleta di Misilmeri Vincenzo Agnello e dal lentinese Brancato.
Gara a sé per Federica Sugamiele ma non per questo meno spettacolare con una Tatiana Betta in netta ripresa e ottima seconda, a completare il podio una ritrovata Barbara Bennici che ad Acireale aveva già vinto nel 2016. Gara velocissima e record del percorso frantumati con Zoghlami e Sugamiele a cui è andato il premio in denaro previsto dall’organizzazione per coloro che avessero migliorato i precedenti timing. In premiazione le squadre con più finisher, nell’ordine: Universitas Palermo, Atletica Sicilia e Trinacria Palermo.
Gara impreziosita anche dalla presenza di due over 85 (De Trovato e Macaluso) e di altrettanti over 80, Caldarella e Pantò, per loro tre giri del percorso e tanti applausi.
600 gli atleti al traguardo, numero che la dice lunga su come la manifestazione organizzata dalla società del presidente Leotta sia tra le più appetite dai podisti siciliani. Una gara in pieno carnevale che ha visto molti  atleti cimentarsi in maschera tra curve basolato e discese. Tre quelle più originali premiate a fine gara dall’organizzazione, la più osannata e originale quella di Pippo Stancampiano nei panni di Leonida, con tanto di elmo, scudo e lancia. Ristoro ancora una volta curato dai ragazzi dell’istituto alberghiero di Giarre e premi a tema con la giornata, realizzati artigianalmente.
Dopo la corsa campestre di Piazza Armerina, prosegue dunque a gonfie vele il Grand Prix Regionale di corsa su strada, che vivrà il suo terzo appuntamento domenica 11 marzo a Niscemi con una nuova campestre stavolta valida come campionato regionale individuale.

CLASSIFICA UOMINI (10 KM)

Osama Zoghlami (Cus Palermo) 31.08
Vincenzo Agnello (Casone Noceto) 31.14
Alessandro Brancato (Parco Alpi Apuane) 31.17
Filippo Lo Piccolo (Monti Rossi Nicolosi)
Vito Massimo Catania (Universitas Palermo) 34.06


CLASSIFICA DONNE (10 KM)

Federica Sugamiele (Cus Palermo) 36’43
Tatiana Betta (Podistica Messina) 38.36
Barbara Bennici (Casone Noceto) 38.56
Chiara Immesi (Universitas Palermo) 39.14
Elena Terraciano (Archimede Siracusa) 40.58

 

Articolo Siciliarunning.it

 
Siciliarunning.it. A Universitas Palermo e Trinacria Palermo i titoli regionali a squadre di corsa campestre

Temperature invernali e pioggerella mista a neve caduta a tratti nel corso della gara, abiti perfetti per una corsa campestre che si rispetti e che hanno “vestito” la 42esima edizione dei Campionati Regionali Amatori/Master di specialità che si è disputata stamani a Piazza Armerina. Palcoscenico la Fiera Ex Siace già due volte, nel recente passato, protagonista dei campionati. Oltre 400 gli atleti suddivisi in tre agguerrite batterie. Il titolo tra le società maschili è andato all’Universitas Palermo del presidente Gagliardi, che ha ribadito di essere una corazzata imbattibile. Podio occupato, al secondo posto dalla Trinacria Palermo e al terzo dalla Podistica Messina. Al femminile vittoria meritata per la Trinacria Palermo; la società del presidente Arena ha iniziato nel migliore dei modi un anno che la vedrà sicuramente protagonista in lungo e in largo. Seconda piazza per la Podistica Messina, accreditata alla vigilia dai favori del pronostico, terza l’Universitas Palermo. 
La gara: nella prima batteria Uomini Over 60 e donne (4.800 metri) vittoria netta di Ettore Rivoli padrone di casa  dell’Asd Libertas Atletica Bellia. Al secondo posto Tatiana Betta (Podistica Messina), terza Chiara Immesi (Universitas Palermo). A Tatiana Betta, prima assoluta tra le donne la maglia Trinacria di leader della classifica a tempo. Esordio stagionale invece con la nuova categoria (SM85) per Francesco Macaluso  (Sport Amatori Partinico) esempio di longevità e sportiva.
La seconda batteria (SM50, SM55 per un totale di 6300 metri) ha visto l’altrettanta netta vittoria di Abdelkrim Boumalik (Atletica Canicattì) che, giro dopo giro, ha sfiancato la resistenza di Franco Carpinteri (Mega Hobby Sport). Terzo, autore di un’ottima prova, Rosario Cirrito (Universitas Palermo).
Nella terza batteria (da SM a SM45) altro monologo, stavolta a recitarlo è stato Mohamed Idrissi (Mega Hobby Sport) che ha regolato Vito Massimo Catania alla sua “prima” con l’Universitas Palermo ed il compagno di squadra Lucio Cimò.
La manifestazione, indetta dal Comitato Regionale FIDAL Sicilia ed organizzata dall’ASD Libertas Atletica Bellia, con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina è stata valida come prima prova del Grand Prix Sicilia di Corsa Senior/Master – Circuito Brillante.  Fattiva la collaborazione degli uomini dell’Esercito, del 62° Reggimento – Fanteria Sicilia, che sin dalla mattina hanno lavorato per montare due tende – spogliatoio.

LE CLASSIFICHE:

PRIMA BATTERIA: SM60 e categorie femminili km. 4,800

Ettore Rivoli (Libertas Atletica Bellia)                         19.21
Tatiana Betta (Podistica Messina)                                  19.41
Chiara Immesi (Universitas Palermo)                           19.47
Giulio Caniglia (Atletica Sicilia)                                        20.26
Francesco Paolo Rindone (Marathon Club Enna) 20.27


SECONDA BATTERIA: SM50, SM55 km. 6,300

Abdelkrim Boumalik (Atletica Canicattì)  22.27
Franco Carpinteri (Mega Hobby Sport)     23.17
Rosario Cirrito (UNiversitas Palermo)       23.56
Leone Lazzara (Archimede Siracuysa)       24.22
Sessa Salvatore (Podistica Messina)          24.59


TERZA BATTERIA: SM , SM35, SM40, SM45  km. 6,300

Mohamed Idrissi (Mega Hobby Sport)                 21.41
Vito Massimo Catania (Universitas Palermo)  22.04
Lucio Cimò (Universitas Palermo)                          22.15
Vincenzo Schembari (Atletica Pdua Ragusa)   22.24                                           
Giovanni Cavallo (Podistica Messina)                  22.35


Prossimo appuntamento con il GP Sicilia il 4 Febbraio ad Acireale, il cross (con l’assegnazione dei titoli regionali individuali) tornerà l’undici marzo e si disputerà a Niscemi.

Articolo Siciliarunning.it

 
Siciliarunning.it. Universitas Palermo: rinnovate le cariche sociali per la stagione 2018.

Sono state rinnovate per la stagione 2018 le cariche sociali del Consiglio Direttivo dell’ASD Universitas Palermo. Presidente è stato riconfermato Ignazio Gagliardi, vicepresidente è Gaetano Immesi. Consiglieri: Consiglieri: Vittorino Moretti, Leonardo Lunetto, Francesco Paolo  Tona, Giovanna Priano, Rosario Pollara e Antonino Muratore.
Intanto da questa stagione agonistica atleti dell’Universitas Palermo correranno con la maglia sociale che riporterà anche il logo dell’AISA, l’Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche
La decisione è stata adottata dal presidente del pruripremiato sodalizio palermitano Ino Gagliardi. Da quest’anno ad infoltire le file della compagine palermitana ci sarà anche Vito Massimo Catania alfiere dell’AISA che quest’anno ha collezionato la bellezza di oltre 350 chilometri (l’ultima domenica scorsa a Messina in occasione della maratona) percorsi spingendo la carrozzina di Giusi La Loggia affetta dalla sindrome atassica.
“ L’iniziativa fa onore a tutta la squadra dell’Universitas dirigenti e atleti– ha commentato il presidente regionale dell’AISA, Giuseppe Colombo – sono rimasto a bocca aperta quando ho saputo che le maglie dell’Universitas avrebbero portato in giro per la Sicilia il logo dell’AISA, la cosa mi ha commosso”.
Tra le new entry della stagione 2018, oltre a Catania, Maria Grazia Bilello, Salvatore Pecoraro , Vincenzo Faraci, Sergio Di Liberto, Elena Giacoletti, Mario Baldi , Francesco D’Agati, Salvatore Lo Dico e Giuseppe Caltabiano.

Articolo Siciliarunning.it

 
Felice Anno Nuovo

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »


 

Follow us

.

Meteo


mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi110
mod_vvisit_counterIeri185
mod_vvisit_counterSettimana110
mod_vvisit_counterMese5767
mod_vvisit_counterVisite Totali1359273

We have: 15 guests online
Totale delle visualizzazioni
Visitors Counter

Copyright © 2011 - ASD Universitas Palermo - Power by Antonio Pizzurro alias AnPi Production

Scaled Image.jpg